Primavera in giardino, a Milis

nuraghe-quasi-a-milisVenerdì 13 marzo, ore 12,40. Siamo scesi dal traghetto stamattina prima delle ore 8, ma per fare poco più di 100 chilometrri (tanti ce ne sono da Porto Torres a Milis, provincia di Oristano) abbiamo impiegato oltre tre ore. Non per le strade (la statale 131 è ampia e comoda), ma per i paesaggi, le rocce, le piante in fiore, le greggi al pascolo, le vestigia del passato. Una meraviglia di armonia primaverile e un modo di togliersi di dosso l’inverno, guardare avanti alla stagione nuova che avanza. Ripassare per strada ciò che si sa di questa terra così intensa, augurarsi che non venga mai piegata alle ragioni della civiltà contemporanea, del business, del cemento. Qui di seguito qualche immagine per condividere la gioia di questa mattina (se volete vedere più grandi le immagini, come sempre basta cliccarci sopra).

ancora-in-mare-in-vista-di-porto-torresal-porto-di-porto-torrespaesaggi-sulla-strada-statale-131chiesa-di-santa-croce-a-torralbapaesaggio-con-pecore

energia-eolica

UN MONDO DI FIORI SPONTANEI (tutti, o quasi tutti, imprestati anche ai giardini).alliumasphodeluscalendulacerinthe-majorerodium-nonsoqualisombrelliferaorchidee-sul-ciglio-della-stradaorchidea-di-terraornithogalum-umbellatum1oxalis-pes-caprae

…e infine a destinazione: Milis, provincia di Oristano, un bel posto a cui siete tutti invitati durante il fine settimana.

ultimo-rettilineo-prima-di-milisingresso-vivaio-i-campiitalo-vivaio-i-campi-con-una-delegazione-piemontesela-torta-di-benvenuto-con-i-fenicotteri-rosapostazione-di-lavoro-del-week-end

Annunci

Pubblicato da

Il mio nome è Mimma Pallavicini, sono una giornalista specializzata, una cosiddetta “giornalista del verde”, da oltre 25 anni e ancora non so dove stiano i confini tra la professione e la passione per le piante, i fiori, i giardini, interpreti e partecipi della mia visione della vita. Così non mi pare vero creare una nicchia per dire ciò che altrimenti non avrebbe modo di essere detto: ogni giorno vivo esperienze, pensieri e percorsi professionali che con le piante e i giardini hanno a che fare e che sarebbe un peccato non fissare e non condividere. Benvenuti da queste parti, e grazie se vorrete sostare in nome dell’informazione e partecipare in nome di un’emozione che ci accomuna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...