Una foto una storia (dall’8 aprile 2009)

La foto della testata del blog dal l’8 aprile 2009
Non con sole foto si illustra

buona-pasqua3.jpg

In passato, quando ancora andavo in libreria e ci restavo un pomeriggio, di tanto in tanto mi regalavo uno di quegli album di illustrazioni editi dall’americana Dover. Pura gioia per gli occhi, tutta la fantasia, per esempio, di un tipografo di metà Ottocento per inventare bordi e motivi decorativi per la stampa o di un illustratore botanico cinquecentesco che avrebbe dovuto disegnare al tratto le piante bulbose, ma non si capisce con quale sguardo le osservasse dal vivo. Insomma, una delle volte ho acquistato un delizioso album di minuscole illustrazioni vittoriane a colori dedicate alle ricorrenze principali dell’anno. L’immagine che, aprendo a caso, mi aveva fatta sorridere era quella di un impettito pulcino con cappellino trattenuto da un nastro sottogola azzurro. E il suo gesto -assurdamente frou frou – di trasportare uova pasquali contrasta con lo sguardo torvo da pulcino macho che ha già molto vissuto. Figuriamoci.
Di questi tempi trovare qualcosa di cui sorridere fa bene uova-pulcino-rosealla salute, perciò per dire con la testata del mio blog che si avvicina Pasqua ho pensato di riproporre questa immagine. Dà la misura di un Ottocento che ha lasciato bizzarre espressioni di creatività nelle illustrazioni, come nei giardini.

Annunci

Pubblicato da

Il mio nome è Mimma Pallavicini, sono una giornalista specializzata, una cosiddetta “giornalista del verde”, da oltre 25 anni e ancora non so dove stiano i confini tra la professione e la passione per le piante, i fiori, i giardini, interpreti e partecipi della mia visione della vita. Così non mi pare vero creare una nicchia per dire ciò che altrimenti non avrebbe modo di essere detto: ogni giorno vivo esperienze, pensieri e percorsi professionali che con le piante e i giardini hanno a che fare e che sarebbe un peccato non fissare e non condividere. Benvenuti da queste parti, e grazie se vorrete sostare in nome dell’informazione e partecipare in nome di un’emozione che ci accomuna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...