Una foto una storia (dal 17 febbraio 2010)

La foto della testata del blog dal 17 febbraio 2010
Paesaggio come ossessione

Ho guardato fuori dalla finestra: nevica di nuovo, un incubo. Sicché non ci sarebbe ragione di cambiare la testata del blog sostituendo una scena di neve con altra neve. Ma stasera ho scaricato dalla macchina fotografica le foto dell’altro giorno, scattate guardando fuori dalla finestra con lo stupore che nulla cambi da mesi, anzi il cielo appaia ancora più rabbioso di quanto non fosse a dicembre. C’è una scena che mi è familiare più di ogni altra; all’interno del quadro con il bosco, il torrente in basso con la ferita dell’alluvione del 1994 a cui nessuno ha posto rimedio e quanto rimane dei prati di un tempo, c’è un piccolo ripiano tra radi castagni dove tutto cambia con le ore del giorno e l’incidenza della luce nelle varie stagioni. Ho interiorizzato quel brandello di paesaggio, l’ho fotografato in mille versioni. Stasera, comunque, preferirei mostrarlo alle prime avvisaglie di primavera…

Annunci

Pubblicato da

Il mio nome è Mimma Pallavicini, sono una giornalista specializzata, una cosiddetta “giornalista del verde”, da oltre 25 anni e ancora non so dove stiano i confini tra la professione e la passione per le piante, i fiori, i giardini, interpreti e partecipi della mia visione della vita. Così non mi pare vero creare una nicchia per dire ciò che altrimenti non avrebbe modo di essere detto: ogni giorno vivo esperienze, pensieri e percorsi professionali che con le piante e i giardini hanno a che fare e che sarebbe un peccato non fissare e non condividere. Benvenuti da queste parti, e grazie se vorrete sostare in nome dell’informazione e partecipare in nome di un’emozione che ci accomuna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...