Alloro e mimose

Poco fa a Roma quaranta donne di tutti i Paesi, ma che vivono e lavorano in Italia, hanno portato sull’altare della patria una corona di alloro decorata di mimosa. Mentre due delle donne trasportavano la corona, si è spezzato un rametto di mimosa. Dietro di loro una donna si è chinata, l’ha raccolto ed è andata ad aggiungerlo alla corona ormai deposta. Quel gesto di raccogliere e unire con tanta premura è solo di una donna e del suo senso della realtà. Mi sono commossa. Auguri a tutte quelle che della vita non si perdono niente, lauri nobili e mimose dealbate, e sanno inchinarsi anche al più piccolo dettaglio come parte necessaria al tutto.

Annunci

Pubblicato da

Il mio nome è Mimma Pallavicini, sono una giornalista specializzata, una cosiddetta “giornalista del verde”, da oltre 25 anni e ancora non so dove stiano i confini tra la professione e la passione per le piante, i fiori, i giardini, interpreti e partecipi della mia visione della vita. Così non mi pare vero creare una nicchia per dire ciò che altrimenti non avrebbe modo di essere detto: ogni giorno vivo esperienze, pensieri e percorsi professionali che con le piante e i giardini hanno a che fare e che sarebbe un peccato non fissare e non condividere. Benvenuti da queste parti, e grazie se vorrete sostare in nome dell’informazione e partecipare in nome di un’emozione che ci accomuna.

One thought on “Alloro e mimose

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...