Oggi nel Biellese


Solo un appunto di primavera. Stamattina ho fatto colazione nel mio giardinetto dietro casa tra macchie di chionodoxe azzurre, anemoni nemorose bianche, foglioline dorate di aceri giapponesi e spiree. Con qualche fiore e un controluce mattutino di marzo io, in questa terra di montagna austera (e a volte respingente) sono la persona più ricca e fortunata del mondo.


Oggi pomeriggio, in giro per altro, sono passata a dire ciao a Franco Veimaro a Cossato, dall’altra parte del Biellese. E l’ho trovato nel suo campo, a controllare le ventimila rose nuove innestate lo scorso anno e a chiedersi come riuscire a fare tutto. Sicché ho considerato che forse è arrivato il tempo di cominciare a svelare le ipocrisie del vivaismo furbo italiano. Piccolo cabotaggio, ma che tristezza. Franco Veimaro è uno dei pochi (saranno cinque, non di più) che in Italia innestano e coltivano davvero rose; gli altri le commercializzano comperandole qui e là, solo venditori.


E da Biella stasera mi è arrivata una mail che annuncia per il 14 e 15 aprile la distribuzione di piccoli alberi a chiunque ne faccia richiesta (www.lionsbiellalaserra.org), in nome di un campagna internazionale del Lions lanciata perché nel 2012 venga piantato un milione di alberi, e ormai giunto al settimo milione.
Questa è la primavera. Spunta negli occhi, nella gente e nella cronaca. Ovunque, e anche qui.

Annunci

Pubblicato da

Il mio nome è Mimma Pallavicini, sono una giornalista specializzata, una cosiddetta “giornalista del verde”, da oltre 25 anni e ancora non so dove stiano i confini tra la professione e la passione per le piante, i fiori, i giardini, interpreti e partecipi della mia visione della vita. Così non mi pare vero creare una nicchia per dire ciò che altrimenti non avrebbe modo di essere detto: ogni giorno vivo esperienze, pensieri e percorsi professionali che con le piante e i giardini hanno a che fare e che sarebbe un peccato non fissare e non condividere. Benvenuti da queste parti, e grazie se vorrete sostare in nome dell’informazione e partecipare in nome di un’emozione che ci accomuna.

One thought on “Oggi nel Biellese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...