Oggi a Bergamo Alta

miscanthus-e-Cappella-ColleoniA volte non ci sono parole utili. Ci provo molto brevemente. In mezzo a stuoli di turisti in visita al Battistero e a gustare il gelato in Piazza Vecchia con il naso all’insù, oggi ho visto nel cuore storico di Bergamo Alta squadre di giardinieri e artigiani alle prese con la trasformazione della piazza in un giardino. Con un fervore che in Italia in genere è destinato ad altro (la moda, l’auto…). Nuvole di stipe, sedum bianchi e rosa, astri con i fiori ancora chiusi (ma avranno tempo di aprirsi: l’allestimento durerà 15 giorni). L’immagine più bella che ho negli occhi si intitola “il miscanto e la cappella”. Un enorme vaso di Miscanthus (devo ancora chiedere di quale varietà, comunque compatto e non più alto di un paio di metri) nel controluce del vicolo che conduce alla Cappella Colleoni. “Ciao – dice il muro antico – che ci fai tu qui in mezzo alle nobili pietre della storia?” E il miscanto: “Vengo a onorarti con umiltà, e con il controluce dei miei culmi fioriti voglio far cogliere alla gente la magia della natura e il bisogno di preservarla”. “Togliti di lì, però, impedisci di cogliere la prospettiva…” “Ma no – replica il miscanto – sono qui solo perché il muletto che mi deve trasportare sotto il portico è occupato dall’altra parte della piazza”. Il miscanto domani traslocherà altrove, io però ho fatto click e intanto mi sono raccontata una storia che mi piace. Per conoscere il programma di I maestri del paesaggio – International Meeting of the Lanscape and Garden, a Bergamo Alta dal 7 al 22 settembre, http://www.arketipos.org.

Maestri-del-paesaggio-Bergamo-2013--1Maestri-del-paesaggio-Bergamo-2013-2Maestri-del-paesaggio-Bergamo-2013-3Maestri-del-paesaggio-Bergamo-2013-4Maestri-del-paesaggio-Bergamo-2013-5Maestri-del-paesaggio-Bergamo-2013-6Maestri-del-paesaggio-Bergamo-2013-7Maestri-del-paesaggio-Bergamo-2013-8Maestri-del-paesaggio-Bergamo-2013-9Maestri-del-paesaggio-Bergamo-2013-10Maestri-del-paesaggio-Bergamo-2013-11Maestri-del-paesaggio-Bergamo-2013-12

Annunci

Pubblicato da

Il mio nome è Mimma Pallavicini, sono una giornalista specializzata, una cosiddetta “giornalista del verde”, da oltre 25 anni e ancora non so dove stiano i confini tra la professione e la passione per le piante, i fiori, i giardini, interpreti e partecipi della mia visione della vita. Così non mi pare vero creare una nicchia per dire ciò che altrimenti non avrebbe modo di essere detto: ogni giorno vivo esperienze, pensieri e percorsi professionali che con le piante e i giardini hanno a che fare e che sarebbe un peccato non fissare e non condividere. Benvenuti da queste parti, e grazie se vorrete sostare in nome dell’informazione e partecipare in nome di un’emozione che ci accomuna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...