Erbe in festa a Rollo

Ipomoea-alba-che-si-apre-3Domani, sabato di giugno che inaugura con il solstizio la tanto attesa estate (qui tra le montagne assaggiata settimane fa e poi rimandata), sarò a Rollo, piccolo borgo tra gli ulivi del comune di Andora, provincia di Savona. E tra gli ulivi vista mare, una minuscola chiesa, pochi muri e nessuna auto, si ripeterà per la quindicesima volta il rito di una deliziosa festa delle erbe che con le sue atmosfere rilassate e colte è quel che ci vuole per prendere respiro e vedere ancora il lato buono del mio lavoro. Inaugura domani pomeriggio, prosegue anche di sera sino alle 23 e la domenica sino alle 20. I più saggi lasciano l’auto a Andora e salgono con la navetta, visto che posti auto lassù in collina tra gli olivi non ce ne sono quasi e il servizio navetta (partenza da piazza mercato ad Andora) è gratuito. Tra gli espositori, scelti con molta cura anche tra i piccoli vivai e artigiani locali che hanno qualcosa da offrire e da dire sul tema delle erbe, tradizionalmente c’è Dino Pellizzaro con le novità di piante per il clima mediterraneo. Si ritenga avvisata la lettrice del mio blog che qualche giorno fa voleva sapere chi, in giro per l’Italia, vende la profumatissima Ipomoea alba. E’ un italiano che sta in Francia, Dino appunto, e domani sarà con noi a fare festa a Rollo. Il programma della festa è a questo indirizzo.

Annunci

Pubblicato da

Il mio nome è Mimma Pallavicini, sono una giornalista specializzata, una cosiddetta “giornalista del verde”, da oltre 25 anni e ancora non so dove stiano i confini tra la professione e la passione per le piante, i fiori, i giardini, interpreti e partecipi della mia visione della vita. Così non mi pare vero creare una nicchia per dire ciò che altrimenti non avrebbe modo di essere detto: ogni giorno vivo esperienze, pensieri e percorsi professionali che con le piante e i giardini hanno a che fare e che sarebbe un peccato non fissare e non condividere. Benvenuti da queste parti, e grazie se vorrete sostare in nome dell’informazione e partecipare in nome di un’emozione che ci accomuna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...