Una foto una storia (dal 3 settembre 2015)

pomodori-Tigro-F1-per-testataLa foto della testata del blog dal 3 settembre 2015
Pomodori per nostalgia
Per due mesi, luglio e agosto, ho scelto di occupare nell’orto tutto il tempo che mi avrebbe richiesto l’aggiornamento del mio blog e della mia pagina facebook. Nell’orto sino all’altro giorno ho contato 56 diversi ortaggi, ciuffi di fiori, due varietà di mele, 3 varietà di rabarbaro, due di fragole, 5 varietà di pomodori, insomma in un orto di montagna mai caldo un’estate asciutta e soleggiata come quella appena passata ha dato molti vantaggi e ancor più soddisfazioni. Ieri ho raccolto per un regalo ad una vecchia zia un grosso cesto di zucchine, cavoli rapa, misticanza di cicoria, lattughe, tre varietà di patate, fagiolini, i primi broccoli, peperoni friggitelli, basilico, un mazzo di cavoli neri, un fascio di bietole da taglio di una varietà antica generosissima, sedani e molto altro. Mentre me ne andavo con tutto quel bendidio, ho pensato che avrei dovuto raccogliere qualcosa anche per il consumo di casa, visto che era previsto mal tempo. Ho appoggiato la cesta colma e sono tornata a raccogliere. Sono scesa nell’orto questa mattina dopo la grandine di ieri sera e molte foglie sono irrimedibilmente tritate. Forse salverò qualche cavolo cinese e qualche scarola, ma l’estate se n’è andata, e addio. Mi resta un cesto di pomodori raccolti ieri, forse belli e curiosi, più che buoni. A loro dedico il pensiero di stasera, che poi è la storia di un’estate che non c’è più e che mi è molto piaciuta.

pomodoro-Ceylon
pomodoro-Ceylonpomodoro-Black-Cherry pomodoro-Black-Cherry
pomodoro-datterino Mandurio
pomodoro-datterino Mandurio
pomodoro-Kakao
pomodoro-Kakao
pomodoro-Montecarlo
pomodoro-Montecarlo
Pomodoro-Oxhart-Belmonte
Pomodoro-Oxhart-Belmonte
pomodoro-Super-Snow-White
pomodoro-Super-Snow-White
pomodoro-nero-di-Crimea
pomodoro-nero-di-Crimea

 

Pomodoro per la testata, dunque. Si chiama Tigro F1 ed è un ciliegino scuro e screziato. pomodoro-Tigro-F1-dettaglioGli altri, fotografati a inizio agosto nel pieno della produzione, sono stati piantati anche per accontentare gli occhi. Chissà se, dopo la grandinata, me ne resterà qualcuno da raccogliere.

Annunci

Pubblicato da

Il mio nome è Mimma Pallavicini, sono una giornalista specializzata, una cosiddetta “giornalista del verde”, da oltre 25 anni e ancora non so dove stiano i confini tra la professione e la passione per le piante, i fiori, i giardini, interpreti e partecipi della mia visione della vita. Così non mi pare vero creare una nicchia per dire ciò che altrimenti non avrebbe modo di essere detto: ogni giorno vivo esperienze, pensieri e percorsi professionali che con le piante e i giardini hanno a che fare e che sarebbe un peccato non fissare e non condividere. Benvenuti da queste parti, e grazie se vorrete sostare in nome dell’informazione e partecipare in nome di un’emozione che ci accomuna.

One thought on “Una foto una storia (dal 3 settembre 2015)

  1. Mimma ciao ti seguo da qualche tempo,mi piacciono le cose che dici e come le dici.Sento sempre un velo di tristezza che avvolge i tuoi scritti e ciò mi commuove. Malù Pagani,anche io scrivo di verde.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...