Dialogo tra fiori spontanei e tulipani

dialogo-tra-piante-spontanee-e-coltivateOggi sono arrivata a Villa Pisani Bolognesi Scalabrin, aspettando il momento in cui avrei visto il pratone di oltre un ettaro con la sua erba spontanea e i tulipani olandesi piantati in novembre. Nel giardino formale oggi sorridono a migliaia le giunchiglie gialle, sulla balaustrata cassette di muscari fitti fitti dialogano nel loro abito blu con le macchie di rosmarino fiorito di azzurro. Da lontano ho visto prima i prunus tutti bianchi e poi il pratone e i suoi fiori spontanei gialli, tarassaco e i primi ciuffi di ranuncoli, i botton d’oro dei prati di metà primavera. In mezzo, anche i primi tulipani, avanguardia dei 60.000 che sboccerranno da ora a fine aprile. E la scena di un grande giardino che indossa i colori della primavera e sorride ai primi ospiti di un mese di festa indossando con la stessa sfrontata festosità di stagione i tulipani olandesi  e le ajughe e i ranuncoli mi fa pensare al potere della natura che si rigenera e non ha bisogno di nient’altro. I tulipani per far scena, i tarassachi per fare natura.

prato-con-primi-tulipani-fioriti
“Fatti in là – dice un sussiegoso tulipano in fiore al tarassaco – io sono più bello e mi hanno piantato apposta”.
“Non rompere, questa è casa mia da centinaia di anni, ci mancherebbe che un olandese mi scacci da casa mia”.
Il tulipano lo guarda male. Per la mia parte so come vanno queste cose. Anch’io conosco olandesi presuntuosi e prepotenti che sentenziano su di noi italiani. L’ultimo è della Comunità Europea, e non più tardi di un paio di giorni fa ha detto che noi dell’Europa del Sud andiamo a donne e beviamo vino e poi vogliamo essere scusati e pagati dall’UE. Io so del contrario. Così intanto nel giardino di Evelina Pisani fioriranno entrambi, il tulipano sofisticato e il tarassaco modesto. Insieme. Conviveranno in nome della primavera. Saranno sessantamila tulipani e milioni di tarassachi, pratoline, bugole. Lo spettacolo va a cominciare e ognuno la pensi come gli pare. Notizie sul quel che succederà a Villa Pisani Bolognesi Scalabrin a Vescovana (PD) su www.giardinity.it 

fioritura-di-giunchiglie-a-Villa-Pisani-Bolognesi-Scalabrin

Annunci

Pubblicato da

Il mio nome è Mimma Pallavicini, sono una giornalista specializzata, una cosiddetta “giornalista del verde”, da oltre 25 anni e ancora non so dove stiano i confini tra la professione e la passione per le piante, i fiori, i giardini, interpreti e partecipi della mia visione della vita. Così non mi pare vero creare una nicchia per dire ciò che altrimenti non avrebbe modo di essere detto: ogni giorno vivo esperienze, pensieri e percorsi professionali che con le piante e i giardini hanno a che fare e che sarebbe un peccato non fissare e non condividere. Benvenuti da queste parti, e grazie se vorrete sostare in nome dell’informazione e partecipare in nome di un’emozione che ci accomuna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...