La cosa più bella del Natale…


…è quella che fa ricordare una giornata di festa vagando nei paesaggi assolati di una Sardegna che sembra non accorgersi dell’inverno. E se devo scegliere tra le tre o quattro cose belle che oggi mi sono successe, la più bella è la scena di una rigogliosa Clematis cirrhosa abbarbicata ad un muretto a secco sulla strada provinciale 17 di Paulilatino, nel primo piano di un uliveto argenteo nel cielo terso.
Certe immagini poi restano nella memoria più di tanti rituali di circostanza e intanto ho ripassato chi è questa clematide che fiorisce in inverno. Liana lunga sino a 5 m, ha foglie sempreverdi lucenti e fiori campanulati bianco crema-verdognoli da fine estate a febbraio. Specie che ama il caldo, il sole e l’asciutto, è presente nelle zone desertiche e subdesertiche dal bacino mediterraneo all’Asia centrale, e in Italia si rinviene, non comune, in Toscana, Puglia, Calabria, Sicilia e Sardegna.

Annunci

Pubblicato da

Il mio nome è Mimma Pallavicini, sono una giornalista specializzata, una cosiddetta “giornalista del verde”, da oltre 25 anni e ancora non so dove stiano i confini tra la professione e la passione per le piante, i fiori, i giardini, interpreti e partecipi della mia visione della vita. Così non mi pare vero creare una nicchia per dire ciò che altrimenti non avrebbe modo di essere detto: ogni giorno vivo esperienze, pensieri e percorsi professionali che con le piante e i giardini hanno a che fare e che sarebbe un peccato non fissare e non condividere. Benvenuti da queste parti, e grazie se vorrete sostare in nome dell’informazione e partecipare in nome di un’emozione che ci accomuna.

3 risposte a "La cosa più bella del Natale…"

    1. Purchè siano piante e fiori, paesaggi e cieli assolati, si dimentica tutto il resto. Non ci resta che augurare di far tesoro della formula a chi ha inquietudini che sembrano incolmabili e invece su una strada dissestata del centro della Sardegna volano via alla visione di una pianta tutta fiorita nel cuore dell’inverno.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...