Dialogo tra fiori spontanei e tulipani

Oggi sono arrivata a Villa Pisani Bolognesi Scalabrin, aspettando il momento in cui avrei visto il pratone di oltre un ettaro con la sua erba spontanea e i tulipani olandesi piantati in novembre. Nel giardino formale oggi sorridono a migliaia le giunchiglie gialle, sulla balaustrata cassette di muscari fitti fitti dialogano nel loro abito blu […]

Continua a leggere

Donne a Villa Pisani

Uno spirito tutto al femminile aleggia su Villa Pisani Bolognesi Scalabrin a Vescovana (PD). A cominciare da lei, l’ottocentesca Evelina Van Millingen Pisani, che nutre di sé il genius loci in ogni angolo della casa e del giardino. E poi Mariella, la proprietaria attuale, che si aggira tra stanze e giardino come se ottemperasse ad […]

Continua a leggere

Una foto una storia (dal 27 ottobre 2015)

La foto della testata del blog dal 27 ottobre 2015 Già, è autunno anche in rete. Sono in un periodo di rifiuto del computer, dopo un’enormità di anni di uso quotidiano (prima del computer la macchina da scrivere che tentava già di esserlo, e aveva un sistema di controllo della scrittura, sicché chiedeva attenzione continua, […]

Continua a leggere

Una foto una storia (dal 2 dicembre 2014)

La foto della testata del blog dal 2 dicembre 2014 Giardini d’inverno Cercando foto in archivio sono finita in una cartella che avevo chiamato “Colorno in inverno”: il parco della reggia ducale solitario e grigio, muto e immobile. I giochi d’acqua in movimento non facevano altro che aumentare il senso di vuoto e di abbandono. […]

Continua a leggere

Green Gossip – 7

Organici in crisi 1. Un lettore del mio blog ha scritto la scorsa settimana : “Ci vorrebbe un suo articolo per fare conoscere la follia che ha trasformato i giardini monumentali privati italiani da beni soggetti a tutela costituzionale a beni di lusso. E’ una vergogna che si voglia distruggere il patrimonio culturale paesaggistico italiano […]

Continua a leggere

Se l’arte sposa l’orto (e viceversa)

Se penso che sino a 40-50 anni fa l’orto era una necessità e un impegno obbligato di ogni famiglia italiana, almeno di tutte le famiglie di campagna. E adesso l’orto è una star, si prende tutti gli spazi che gli pare e il cuore di sempre più numerosi italiani, riempie pagine di libri e ha […]

Continua a leggere

Visita (virtuale) a Great Dixter

Spiacente, ho una certa età e i miei riferimenti datano lontano. Nel 1976 ho letto un libro che ha contribuito non poco alla mia formazione di giardiniera, allora alle prese con una terrazza di meno di 40 metri quadrati: Il giardino ben temperato di Christopher Lloyd, uscito da Rizzoli nella famosa collana L’ornitorinco. Cinquecento pagine […]

Continua a leggere